Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Progetto “Preserving Cultural Heritage”, realizzato con l’Associazione “Rondine – Cittadella della Pace” e con l’OSCE nel Caucaso meridionale

Nel quadro della Presidenza dell’OSCE nel 2018, l’Italia ha deciso di sostenere finanziariamente l’iniziativa di “Rondine – Cittadella della Pace” volta a promuovere la gestione e la conservazione del patrimonio culturale e a favorire la collaborazione sulle questioni culturali tra le comunità divise in Georgia. Le attività proposte da Rondine corrispondevano agli obiettivi dell’Italia come Presidente dell’OSCE, in quanto ponevano l’accento sulla mitigazione dell’impatto dei conflitti sulla popolazione civile e, allo stesso temo, sulla tutela del patrimonio culturale.

Per la preparazione e l’attuazione di questo progetto, abbiamo ricevuto sostegno tecnico da parte del Centro per la Prevenzione dei Conflitti dell’OSCE. Coinvolgendo e formando giovani esperti in beni culturali, museologia e professioni affini provenienti da comunità in aree di conflitto nel Caucaso meridionale, il progetto ha contribuito ad aumentare la conoscenza e la fiducia reciproche tra le comunità e a promuovere una comprensione comune su come integrare al meglio la protezione del patrimonio culturale nella gestione dei conflitti.

Per un approfondimento sull’iniziativa, clicca qui.