Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Avvio del ciclo di seminari sull’OSCE organizzato dalla Rappresentanza Permanente per le Università italiane.

La Rappresentanza Permanente d’Italia presso l’OSCE, in collaborazione con le Università e gli Istituti di ricerca italiani partecipanti al Tavolo Nazionale OSCE, ha organizzato un ciclo di seminari extra-curriculari dal titolo: “The Organization for Security and Co-operation in Europe (OSCE) as a model for multilateral regional diplomacy of the 21st century”.

L’iniziativa, che si terrà da marzo a maggio 2022 in formato virtuale, è stata inaugurata oggi dal Sottosegretario agli Affari Esteri e alla Cooperazione Internazionale, Benedetto della Vedova.

Il ciclo di seminari, in lingua inglese, è articolato in 20 ore di formazione, suddivise in lezioni frontali sul funzionamento dell’OSCE e laboratori/sessioni interattive di approfondimento su specifiche tematiche afferenti all’attività dell’Organizzazione (“case studies”).

L’obiettivo dell’iniziativa è quello di promuovere la conoscenza e lo studio del ruolo e delle attività dell’Organizzazione viennese e di rafforzare la cooperazione tra diplomazia e sistema universitario italiano.

Tutti gli interventi sono a cura dei funzionari diplomatici della Rappresentanza Permanente e del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione, di funzionari italiani in servizio presso l’OSCE e di Professori universitari ed esperti dell’Organizzazione.

Partecipano all’iniziativa circa 60 studenti universitari provenienti da nove Università italiane.