Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Ambasciatore Stefano Baldi

 

Ambasciatore Stefano Baldi

amb. stefano baldi

L’Ambasciatore Stefano Baldi è nato a Città della Pieve (Perugia) l’8 aprile 1961. E’ diplomatico di carriera presso il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

Rappresentante Permanente d’Italia presso l’OSCE a Vienna dal 4 gennaio 2021.

È stato Ambasciatore d'Italia in Bulgaria dal 2016 al 2020 e in precedenza Responsabile della formazione della Farnesina dal 2011 al 2016. E’ stato Capo dell’Unità per la Cooperazione scientifica e tecnologica della Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese dal 2010 al 2011.

Dal 2006 al 2010 ha svolto le funzioni di Primo Consigliere alla Rappresentanza Permanente d’Italia presso l'Unione Europea a Bruxelles, come Consigliere Relex responsabile per gli aspetti legali e finanziari nell’ambito della Politica Estera e di Sicurezza Comune europea (PESC).

Ha anche servito presso le Rappresentanze Permanenti d’Italia presso l’O.N.U. sia a Ginevra sia a New York, occupandosi di questioni di disarmo e non-proliferazione. E’ stato Capo dell'Ufficio Statistica della Farnesina dal 2000 al 2002.

Stefano Baldi affianca da molti anni il servizio diplomatico con una assidua attività accademica. Ha insegnato in molte università italiane (La Sapienza, LUISS, Roma TRE, LUMSA, Trento, Pavia, Firenze), tenendo seminari e corsi di affari internazionali, in particolare di diplomazia multilaterale.

Le sue ricerche più recenti si concentrano sul management per i diplomatici, sui social media per gli affari internazionali e sui libri scritti da diplomatici. È autore ed editore di oltre 30 libri. Le sue recenti pubblicazioni includono diversi libri sulle attività dei diplomatici (Diplomatici, 2018) e un “Manuale di management per diplomatici” (2016). Ha inoltre pubblicato, sia in italiano sia in inglese, i risultati di un’ampia ricerca sui libri scritti da diplomatici italiani (Through the Diplomatic Looking Glass, Diplo, 2007). I suoi libri più recenti riguardano una ricerca fotografica sulla storia della diplomazia italiana.

Dal 2013 al 2016 è stato produttore e presentatore di un programma radiofonico settimanale sui diplomatici presso Radio LUISS. Ha un sito web personale ed è responsabile del blog sulla formazione “Diplo Learning Corner” e del sito web “Immaginario diplomatico” dedicato alle foto storiche dei diplomatici italiani.


8